Arredare con la sola luce può essere piacevole e divertente e può contribuire a regalare ai tuoi ambienti atmosfere piacevoli e, perché no, inaspettate. Non vi è orario del giorno in cui una lampada non possa regalare un’emozione. Un elegante abat-jour in pietra leccese può aiutarti ad iniziare la giornata ed accompagnarti verso il sonno con la giusta atmosfera. Ancor più se emana una luce adeguatamente calda. E a proposito di luce, però conviene prestare bene attenzione alle scelte che si compiono.

Alcuni consigli per illuminare correttamente gli ambienti 

Luce calda, luce fredda o luce neutra?

Prima ancora di scegliere il tipo di lampada che si andrà a collocare all’interno dell’ambiente che si desidera arredare, bisognerà prendere una decisione in merito alla tipologia di luce. Luce calda, luce neutra o luce fredda? Sbagliare il tipo di illuminazione può compromettere l’effetto finale e pregiudicare al tempo stesso la funzionalità dell’ambiente. Oltre alle esigenze stilistiche caratterizzanti il design contemporaneo o classico, è fondamentale tenere presente che l’illuminazione segue anche delle regole ben precise. Anche da esse dipende la buona riuscita della definizione del proprio stile personale. Se in soggiorno e camera da letto sono più indicate le luci calde poiché è in questi ambienti che solitamente si gode di qualche momento di relax, non si può dire lo stesso degli altri ambienti di casa. Nella stanza da bagno conviene scegliere una luce neutra, né calda né fredda. E’ l’ideale per rendere la stanza accogliente ma al contempo funzionale rispetto all’esigenza di cura della persona e, per esempio, per il make up.

Lavanderia, ufficio e cucina: parola d’ordine, funzionalità!

In lavanderia, per rispondere all’esigenza di funzionalità, andrà benissimo una luce bianca. Analogamente, anche l’ufficio, essendo un ambiente prettamente “tecnico” potrà essere illuminato con una luce fredda diffusa. Se si tratta di uno studio dove invece si svolgono attività di studio e lettura fino a tarda ora, si può invece optare per una lampada da tavolo con luce calda. In cucina si consiglia una luce fredda, così da illuminare correttamente i piani di lavoro senza compromettere la visione corretta dei colori degli alimenti. 

Lampade da tavolo, lampade da comodino, abat-jour in pietra leccese lampade da scrivania, lampade classiche

Crea le tua collezione firmata Texun 

Oltre alle lampade con paralume, Texun mette a disposizione dei suoi clienti una rosa di creazioni uniche nel loro genere, forgiate e plasmate a mano con pazienza ed amore da esperti artigiani. Ogni oggetto Texun che farà ingresso nella vostra abitazione andrà a creare una vera e propria “collezione” capace di dar vita ad un filo conduttore fatto di arte e di luce.

Il filo conduttore, la pietra leccese naturale

Lo stile lo sceglierai tu

Non vi è creazione, nel variegato mondo firmato Texun, che non possa trovare collocazione nei tuoi ambienti. Lampade da tavolo, lampade da comodino, abat-jour abbinati tra di loro, eleganti lampade classiche in pietra…..con le realizzazioni in pietra leccese Texun è possibile creare veri e propri set di lampade in pietra leccese, coordinabili e perfettamente abbinabili da un ambiente all’altro.

Scegli le lampade in pietra leccese da tavolo, da comodino, per la tua consolle, nelle forme e nei motivi che preferisci. E se non trovi quello che desideri, chiamaci: saremo lieti di accontentarti. 

Visualizzazione di 1-12 di 50 risultati

Mostra barra laterale