Pietra Leccese, Pietre Naturali

Quali e quanti tipi di pietra leccese esistono?

texun pietra leccese shop online - Texunshop.com

Ad un non addetto ai lavori, la pietra leccese può sembrare tutto sommato tutta uguale. Grana granulosa e ruvida (salvo trattamenti particolari), colore ambrato. E, quel che sappiamo, è che si estrae abbastanza agevolmente (vista la sua relativa friabilità, a tal punto che la si chiama anche “pietra gentile”) da alcune cave situate naturalmente in provincia di Lecce. Ma quali e quanti tipi di pietra leccese esistono? Le domande frequenti sulla pietra leccese sono molte. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sul tema.

Cos’è la pietra leccese

La pietra leccese è una pietra naturale presente nel sottosuolo del Salento, la parte più meridionale della regione Puglia. Siamo, come il suo stesso nome suggerisce, in provincia di Lecce, laddove molti di italiani e stranieri amano trascorrere le loro vacanze estive, complice il clima meravigliosamente mite tutto l’anno, l’ottima gastronomia, il mare cristallino e, naturalmente, tanta arte. Cos’è dunque la pietra leccese? Una splendida pietra naturale, apprezzata già da secoli. Si pensi al barocco leccese, che di seguito andiamo brevemente a spiegare ed approfondire.

Il barocco leccese, dove la pietra leccese trova la sua massima espressione artistica

Il barocco leccese, che attrae ed incuriosisce turisti provenienti da ogni dove, è uno stile architettonico collocabile intorno al Seicento, caratterizzato da un’abnorme ricchezza di forme e motivi decorativi (specie sulle facciate di chiese e palazzi nobiliari), abilmente scolpiti in pietra leccese. Perché proprio in pietra leccese? Per due motivi…perchè era economica e facile da reperire sul territorio, e perchè, come detto, è gentile, cioè facilissima da scolpire e lavorare nelle forme più fantasiose e dettagliate. La pietra leccese si trova in grande abbondanza nel sottosuolo da tempo immemore: si pensi che affonda le sue origini nel Miocene, un periodo appartenente alla preistoria, durante il quale il Salento venne coperto ripetutamente dal mare. Non a caso, all’interno della pietra leccese si trovano resti marini d’ogni tipo, anche davvero curiosi: si va dalle semplici conchiglie, sino ai denti di squalo!

Quali tipi di pietra leccese esistono? La pietra leccese è tutta uguale?

“Ho acquistato un prodotto in pietra leccese ma non è giallo, bensì grigio verde. Mi hanno preso in giro?”

Non è infrequente che i nostri clienti ci pongano domande in merito all’aspetto ed al colore dell’autentica pietra leccese. Come mai alcuni oggetti in pietra leccese sembrano molto differenti rispetto ad altri, e tutti sono venditi come autentici? Ci si può fidare? E perchè taluni sono levigati mentre altri sono più ruvidi? E’ ora di rispondere anche a queste domande e di spiegare quali tipi di pietra leccese esistono, i loro colori e le loro caratteristiche.

Dialettalmente parlando, la pietra leccese si distingue in due tipologie differenti. Alla domanda “quanti tipi di pietra leccese esistono?”, la risposta è dunque la seguente: c’è il cosiddetto leccisu, e il leccisu bastardu. Il leccisu è duttile e friabile, il leccisu bastardu lo è un pò di meno. Invece, per rispondere alla domanda se la pietra leccese è tutta uguale, la risposta è no. La pietra leccese può essere: giallo ambrata, grigio verde, o bianca. Come avrete avuto occasione di notare sfogliando il catalogo di vendita online di prodotti in pietra leccese Texun, la maggior parte dei nostri prodotti sono giallo ambrati, ma alcuni sono anche disponibili nella variante grigio verde. Tutti i prodotti sono realizzati in autentica pietra leccese naturale, perchè è madre natura a fornircela anche in colori differenti. Quanto alla texture del prodotto, tutto dipende dall’effetto desiderato. E’ possibile levigare il prodotto per un effetto fine ed assolutamente liscio, oppure lasciarlo ruvido o lavorarlo per renderlo ancora più ruvido. Queste lavorazioni esercitano un’implicazione di tipo artistico sull’oggetto, ma non mettono in discussione il fatto che sia in autentica pietra leccese.

Dubbi? Domande? Cerchi un particolare prodotto in pietra leccese? Hai un desiderio che vorresti realizzare? Sogni un tavolino che non trovi da nessuna parte? Chiamaci o vieni a trovarci!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *